A Camerata Figarella hè un associu chì hà cum’è scopu a sparghjera di a musica classica è tradiziunale in Corsica. 

 

Prugettu natu in 2019, a Camerata adunisce musicanti corsi è europei pè una stagione artistica è un festivale chì si passa à a fine di settembre. 

Ci saranu cuncerti in Santa Maria di Lota, Pigna, Bastia è Brandu.

Tale un'uchjata fatta à e rilazione culturale è linguistiche trà Tuscana è Corsica u nome di l'inseme ci vene da a camerata fiurentina, cunnisciuta à u Rinascimentu cum’è un locu di scambii è di creazione artistiche.

U locu chi accoglie oghje i musicanti, a so “fiurentinuccia”, è u paese capicursinu di Figarella.

I musicanti campanu è travaglianu in paese pè tene cuncerti gratisi in Cismonte sanu inde lochi di u nostru patrimoniu : ghjesge, auditorium, ma dinù chjassi, orti, piazze è scole.

A camerata figarella hè una manera di praticà è di sviluppà a musica in una cumunità. Creà stonde di spartera, di scontri è ben intesu di tramandera.

Ogni cuncertu hè un prugramma musicale unicu pensatu è travagliatu pè l’occasione. 

Purtemu trè assi di prugrammazione : u ripertoriu classicu è baroccu di musica di camera, da l’opere maiò à i tesori menu cunnusciuti; creazioni uriginali è dinù a valurisazione di a storia linguistica, patrimuniale è musicale di a Corsica. 

A direzzione artistica dì l’associu hè fatta à quattru mani da Ange Sierakowski è Lauriane Maudry.

Festival 2020 - extrait